Rss
Aggiungi il tuo sito

Info Bolletta

Posted by in on 3-3-16

Info Bolletta

Quanti di noi hanno trovato bollette telefoniche lievitate a dismisura? Purtroppo sarà capitato a molti di noi e sicuramente ci siamo chiesti dopo lo sgomento iniziale, il motivo di questo costo così eccessivo da pagare. Sorprese amare che però possono essere evitate con la giusta accortezza. Le truffe telefoniche sono all’ordine del giorno e venirne a capo a volte risulta davvero complicato e difficile e l’unica soluzione rimane quella di affidarsi a un legale esperto.

Come disattivare gli abbonamenti telefonici non richiesti?

Un’altra insidia è nascosta in quei costi che non sono identificabili chiaramente…quasi sempre si tratta di servizi non richiesti. Ci vengono addebitati se per esempio durante la navigazione online clicchiamo un link. Si tratta di banner pubblicitari a pagamento che attivano abbonamenti. Nel caso troviamo addebiti sospetti, basta chiamare il call center del nostro operatore e chiediamo di disattivare il servizio non richiesto.

1. Diffidare da telefonate generiche: diffidare da contatti telefonici generici, evasivi che mirano a ottenere dati personali o informazioni riservate come dati bancari e di carte di credito. Parlano a raffica, snocciolano informazioni tecniche e incomprensibili? Diffidate…

2. Siate pronti a mettere in crisi il vostro interlocutore! Interrompete il flusso di informazioni e di mirabolanti proposte con le quali vi lusinga cercandogli insistentemente nome, cognome, nome dell’agenzia per cui chiama.

3. Un “sì” può essere fatale! “Pronto è in casa?” “Si” “E’ lei l’intestario del telefono?” “Si” “Allora è proprio lei il signor Rossi?” “Si!”…bene tutti quei “sono affermazioni che possono essere usate come dichiarazioni di accettazione di condizioni contrattuali.

4. A volte l’operatore può chiedere di premere un tasto del telefono per interrompere la chiamata. Altra truffa, perchè si viene dirottati su una linea a pagamento. Riagganciare è la soluzione migliore.

5. Qualora vi abbiano rubato, approfittando della vostra buona fede, dati importanti come codice fiscale, carta di credito e conto corrente bancario, segnalate all’autorità competente la truffa subita.

Per altre informazioni su come leggere le bollette, visitate infobolletta.it